Trovato su: http://www.liceolanzafoggia.it/article/articleprint/1460/-1/18/

ANDREA MARCOLONGO E LA LINGUA GENIALE

Top NEWS

 

 

    

 

 

 

 

 

 

 

                           COMUNICATO STAMPA
                                                        

                                                     Oggetto:LETTURA E OLTRE : ANDREA MARCOLONGO
            “ LA LINGUA GENIALE” : 9 ragioni per amare il greco”
          
ANDREA MARCOLONGO,“ LA LINGUA GENIALE” : 9 ragioni per amare il greco”, Laterza 2016
   Aula magna Liceo classico ‘Lanza’ , Venerdì 31/03/2017, h. 10.30

Innanzitutto questo libro parla d’amore: il greco antico è stato la storia più lunga e bella della mia vita”
 Andrea Marcolongo
«Una storia d’amore con una lingua e la sua capacità di trasformare i sensi»
Alessandro d’Avenia La Stampa

 
Da molte settimane, nella classifica dei libri più venduti in Italia, ce n’è anche uno sul greco antico: si intitola La lingua geniale: 9 ragioni per amare il greco, è uscito per Laterza nel settembre 2016 e l’ha scritto la giornalista Andrea Marcolongo, ex ghostwriter di Matteo Renzi, laureata in lettere classiche. Contrariamente alla maggior parte dei libri sul greco, che spesso appartengono o alla letteratura specializzata o a quella divulgativa, La lingua geniale non ha un target preciso, e forse questa è già una delle ragioni del suo successo: Marcolongo ha spiegato più volte che il libro «non è affatto destinato solo a chi il greco già lo conosce» ma che «serve a scoprire nuovi modi per capire e farsi capire, anche e soprattutto nel 2016».
Scrive d’Avenia nella sua recensione al libro ‘La lingua geniale’:
“La prosa della Lingua geniale riesce a raccontare i misteri della grammatica e della sintassi come si trattasse di un volto umano o di un’architettura: «un modo per giocare a pensare in greco antico», ma senza le gigionerie di alcuni libri di questo genere. Ha la leggerezza frutto di esperienza e riflessione, e la giusta dose di polemica: «il liceo classico così come è strutturato, sembra non avere altro
scopo che mantenere i Greci e il loro greco i più inaccessibili possibile». Per i puristi che stanno già affilando le loro critiche, non si tratta di una grammatica descrittiva e normativa, «non ha alcuna pretesa accademica» ma «una forte pretesa di passione e di sfida», basate sulla convinzione che «lo studio del greco contribuisca a sviluppare il talento di vivere, di amare, di faticare, di scegliere e di assumersi la responsabilità di successi e fallimenti».
 
L’AUTRICE
Andrea Marcolongo,toscana,  grecista, ha studiato storytelling alla scuola Holden di Torino. È stata ghost writer di Renzi( Matteo Renzi ha iniziato il semestre di presidenza Ue con la citazione della generazione Telemaco e  ha chiuso a Strasburgo con l’Ulisse di Dante e il suo "fatti non foste a viver come bruti"). Ora lavora come consulente di comunicazione
 
 Un incontro in cui si parlerà di  un altro modo di vivere il rapporto con le lingue classiche , al di là dell’aspra polemica tra difensori del Liceo classico e i demolitori delle discipline antiche con docenti , esperti , ex alunni del Liceo classico ‘Lanza’.
L’evento, organizzato in collaborazione con l’ Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia,con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione, con la Fondazione Banca del Monte e con la Libreria Ubik ha questo   programma :
                          
                                ANDREA MARCOLONGO
                               Presentazione del libro
                           LA LINGUA GENIALE
                                                                           9 ragioni per amare il greco                                            
Giovedì 30 marzo 2017
h. 19.00 Libreria Ubik
 Incontro con  ANDREA MARCOLONGO
Venerdì 31 marzo 2017
Aula Magna ‘L. Scillitani’ Liceo classico ‘V. Lanza’ di  Foggia
  h. 10,30: Saluti:
          Dott.ssa Anna Paola Giuliani  (Assessore alla Cultura Comune di   Foggia)
          Avv.ssa Claudia Lioia (Assessore alla Pubblica Istruzione Comune di Foggia) 
              Prof. Giuseppe Trecca (Dirigente Scolastico Liceo Classico “V.Lanza”- Liceo
Artistico” Perugini”)
                          ANDREA MARCOLONGO
                            presenta la sua opera
 

Interventi: Prof. Francesco De Martino  (Professore  Lingua e Letteratura greca  Università degli Studi di Foggia)
                  Dott. Piero Paciello ( Direttore quotidiano ‘L’Attacco’)
                  Prof.ssa Maria Teresa Perrino ( Presidente Dipartimento Latino e Greco Liceo classico ‘V. Lanza’                           
Conduce : Mariolina Cicerale (Docente Liceo classico ‘V. Lanza’’)
           
Si ringraziano per la Collaborazione Michele Trecca (critico letterario), Alessandro Galano(organizzazione eventi) e la Libreria Ubik
         
                             L’iniziativa è una proposta culturale per la città
  Dott. Franco Landella              
Sindaco Comune di Foggia
 Prof. Giuseppe Trecca
Dirigente Scolastico Liceo Classico ‘V.Lanza” –Liceo Artistico Perugini
         
                                              Cordiali saluti
                                    Prof.ssa Mariolina Cicerale
                        (Responsabile iniziative culturali Liceo ‘Lanza’)
 
 
    

File allegati

marcolongo



| Ritorna alla vista normale | Spedisci questo articolo ad un amico |